Orto Botanico ed Erbario – Università di Bologna

8 Giardino roccioso

Sulla collinetta prospiciente il laghetto, è stato di recente realizzato un giardino roccioso, con rocce sia acide che basiche e con gessi selenitici, questi ultimi tipici degli affioramenti gessosi del Bolognese. Ospita specie italiane tipiche di questi ambienti, caratterizzate da adattamenti morfologici (crassulenza fogliare, struttura pulvinata, foglie pelose, ecc…) atti a resistere alle condizioni estreme che si verificano nell’ambiente rupicolo sia d’estate (estremo riscaldamento diurno, siccità,  vento) che d’inverno (gelo e copertura nevosa). Sono tutte specie a lento sviluppo e perciò rare e protette. Tra queste citiamo la stella alpina (Leontopodium alpinum Cass.), i garofani Dianthus plumarius L. e D. sternbergii Sieber. subsp. marsicus (Ten.) Pign., (quest’ultima specie è endemica dell’Abruzzo), il Cerastium tomentosum L., l’assenzio lucido (Arthemisia nitida Bertol., che è specie endemica italiana), l’Arabis alpina L., la linajola endemica appenninica italiana (Linaria purpurea (L.) Miller), l’ombelico di Venere (Umbilicus rupestris (Salisb.) Dandy), l’astro alpino (Aster alpinus L.), le campanule (Campanula cochlearifolia Lam. e C. versicolor Hawkins), la genziana (Gentiana cruciata L.), la sassifraga (Saxifraga paniculata Miller). Tra le crassulente: i semprevivi (Sempervivum tectorum L., S. archnoideum L. e S. montanum L.) e i sedum (Sedum rupestre L., S. album L., S. dasyphyllum L. e S. maximum (L.) Suter).

Una parte con rocce di selenite ospita specie dei Gessi Bolognesi, come Thymus longicaulis Presl., Erysimum pseudorhaeticum Pol. e Teucrium flavum L.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...