Orto Botanico ed Erbario – Università di Bologna

Cactus

Questa serra lunga e bassa è la casa delle piante chiamate comunemente grasse. Entra a dare un’occhiata e sulla sinistra vedrai molti cactus provenienti dal centro e sud America.

I cactus sono piante fantastiche! Vivono nelle zone più secche del nostro pianeta, dove piove soltanto qualche giorno all’anno.

Possono raggiungere dimensioni gigantesche, produrre fiori molto belli e frutti talvolta deliziosi.

Qual è il loro segreto? Raccogliere l’acqua fino all’ultima goccia e poi conservarla.

Le piante dei nostri paesi sono quasi tutte provviste di foglie attraverso le quali l’acqua evapora: dove l’acqua è scarsa, sarebbe un vero spreco! È per questo motivo che i cactus hanno trasformato le loro foglie in spine, che impediscono l’evaporazione e consentono di risparmiare al massimo l’acqua e di immagazzinarla nei grossi fusti che al loro interno sono simili a spugne.

Nelle regioni particolarmente aride, dove la vegetazione è molto rara, gli animali selvatici sono voraci e vanno alla ricerca di tutto ciò che può dare refrigerio e nutrimento: allora la pianta si difende e chi vi si strofina si punge! Nessuno brucherebbe un gomitolo di filo spinato.