Orto Botanico ed Erbario – Università di Bologna

Liquidambar e Tana

Fatti una foto ricordo dentro al liquidambar!

Questo è un albero molto vecchio, e guarda che enorme buco c’è alla sua base! È come una tana in cui ti puoi nascondere!

Anni fa, questo albero si è ammalato, e per salvarlo hanno scavato il suo tronco per togliere tutta la carie, ma come puoi osservare si è ripreso veramente bene! A differenza di quello che uno può pensare, la parte viva di un albero si trova appena sotto la corteccia. Per questo è importante non rovinarla. La parte centrale dell’albero serve soprattutto da sostegno alla pianta, e quindi questo è un albero fragile, se avesse molti rami lunghi e pesanti il tronco non riuscirebbe a sostenerli, per questo sono stati accorciati. Una chioma troppo ampia in caso di vento farebbe da “vela”, e rischierebbe di far cadere l’albero.

Il liquidambar è come un condominio che ospita tanti abitanti: alcuni uccelli lo usano per riposarsi dal volo, alcuni insetti vi abitano per mangiare le foglie o il legno, e gli scoiattoli si arrampicano per trovare una tana. A proposito dello scoiattolo… purtroppo per me è molto ghiotto di ghiande! Quindi io devo stare molto attento per evitarlo! Lo scoiattolo fa scorte per l’inverno nascondendo in giro i semi e frutti di cui si nutre, ma a volte si dimentica di qualche seme e così può nascere una nuova pianta!

Annunci