Orto Botanico ed Erbario – Università di Bologna

Luigi Ferdinando Marsili

ritratto marsili

Ferdinando Marsili (1658-1730).

Il conte Luigi Ferdinando Marsili, nobile bolognese, fu generale dell’esercito asburgico, diplomatico, scienziato e cultore delle arti e delle lettere.
Nacque a Bologna il 20 luglio 1658, si formò culturalmente a Venezia, Padova, Roma e Napoli.
Si arruolò nell’esercito dell’imperatore Leopoldo I, fu fatto prigioniero e tenuto come schiavo per due anni dai Tartari. Durante gli anni trascorsi all’estero nelle varie campagne militari, inviò a Bologna il materiale raro e prezioso che aveva raccolto nei suoi viaggi: telescopi, orologi, strumenti astronomici, mettendolo a disposizione degli studenti che si riunivano nella sua casa. Nel 1712 egli donò il suo museo alla Città di Bologna e fu spostata a Palazzo Poggi dove egli stesso fondò l’Istituto delle Scienze, che aprì formalmente nel 1715.
Morì a Bologna nel 1730.

La sua straordinaria vita ha attraversato i momenti e i luoghi più importanti dell’Europa a cavallo tra Sei e Settecento, periodo cruciale per gli equilibri e i destini del mondo.
Gli interessi di Marsili, membro dell’Académie des sciences di Parigi e della Royal Society di Londra, spaziarono in numerosi ambiti, dalla geologia all’archeologia, dall’idrografia alla geografia, dalla strategia militare all’astronomia. La sua curiosità scientifica, le sue osservazioni, i suoi tentativi sperimentali, perfettamente inquadrati nello spirito illuminista, assieme al suo fervore, ai suoi slanci e ai suoi guai, compongono un ritratto di profonda umanità, del tutto inedito e appassionante, di questo illustre bolognese, fondatore nella sua città dell’Istituto delle Scienze, punto di riferimento per le scienze a Bologna.

a

Frontespizio di “Histoire Physique de la mer. Ouvrage enrichi de figures dessinées d’après le naturel” pubblicato ad Amsterdam nel 1725. Questo è il primo libro mai pubblicato ad occuparsi del mare da un punto di vista scientifico.

a

Antiporta di “Histoire Physique de la mer. Ouvrage enrichi de figures dessinées d’après le naturel”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...