Orto Botanico ed Erbario – Università di Bologna


Lascia un commento

Seguiteci! ottava parte

Koelreuteria

Nei rami più alti cominciano ad aprirsi i primi fiori; in quelli più bassi dobbiamo accontentarci di osservare le infiorescenze ancora piccole.

Catalpa

Anche nella “nostra” catalpa – quella del “Seguiteci!”, nel giardino anteriore (Catalpa ovata, cinese, a fiore giallo chiaro) – qualche fiore aperto ci sarebbe già, ma molto in alto; in basso troviamo infiorescenze evidenziatesi da poco, all’apice dei rametti nuovi, che sono ancora verdi.


Le foglie più vecchie sono in parte danneggiate dalla grandinata del 12 maggio (ovali rossi); quelle più giovani, ancora piccole, non lo sono… perché sono spuntate dopo la grandinata! Questo lo vedete in molte delle nostre piante, ad esempio nelle ninfee della vasca rotonda.
La freccia bianca indica il punto in cui il grappolo di frutti dell’anno scorso prima o poi si staccherà.
Da lontano questa catalpa risulta ancora molto carica di frutti vecchi, a differenza delle catalpe americane (Catalpa bignonioides, a fiore bianco, nel bosco-parco, a nord del Giardino dei semplici), che li hanno persi quasi tutti, e sono molto più avanti come fioritura; purtroppo queste di rami accessibili ne hanno pochi.


Ontano nero

Un paio di rami si sono abbassati a sufficienza da mostrare le giovani infruttescenze, simili a piccole pigne (per questo dette “pseudo-strobili”).

Ontano nero

Carpino nero

Grandi novità per il carpino!


Nella foto presa da sotto si distinguono bene i nuovi rametti, sia apicale sia laterali, ancora verdi, all’apice dei quali sono comparse quelle strane cose sottolineate dagli ovali azzurri…
Guardiamo più in dettaglio: sono i nuovi amenti maschili, che si apriranno a fine inverno! Li evidenzieremo con fiocchetti blu, promesso!
La freccia bianca indica un stipola che sta per cadere, e per finire nell’ovale nero troviamo una gemma, in cui si sta formando un rametto dell’anno prossimo.

Annunci


Lascia un commento

Seguiteci! Terza parte

Il nostro corniolo più precoce è in piena fioritura, ma anche gli altri si stanno muovendo. I singoli fiori sono piuttosto piccoli – osservate i quattro petali gialli alternati ai quattro stami – ma sono riuniti in gruppi numerosi, per cui complessivamente risultano appariscenti.

i fiori del Corniolo

i fiori del Corniolo

La fioritura di noccioli è ormai alla fine, ma avete ancora un po’ di tempo per osservarla: i lunghi amenti maschili saranno visibili ancora per molto tempo, sia pur ormai senza polline, mentre gli stimmi rosa dei fiori femminili fra poco si seccheranno.

Adesso tocca a ontano nero e criptomeria – i dettagli nella terza parte del nostro “Seguiteci!”


Lascia un commento

Sabato 11 Giugno, una giornata all’Orto Botanico

FotorCreated01
Sabato 11 Giugno vi aspettiamo all’Orto Botanico per una giornata di apertura straordinaria, fino alle 15:30, durante la quale verranno presentati i nuovi percorsi tematici creati all’interno dell’Orto.

Questo il programma della giornata:

ore 8:30 Apertura

ore 9.00 – 10.30 visita guidata all’Orto Botanico

ore 10.30 – 12.00 presentazione dei nuovi percorsi tematici:
– Le piante alimurgiche
– Caccia ai tesori dell’Orto
– Intothebaobab a cura di ITCS G. Salvemini

ore 14.00 – 15.30 visite guidate ai nuovi percorsi tematici

ore 15:30 Chiusura

Durante tutta la giornata potrete scegliere e portare a casa una pianta coltivata dai giardinieri dell’Orto Botanico, contribuendo alla nostre future iniziative.

Tutte gli eventi di questa giornata sono, come sempre, gratuiti.

Per informazioni:
ortobotanicobologna.wordpress.com
sma.ortobotanico@unibo.it


Lascia un commento

Una giornata in Orto: un piccolo riassunto

Sabato 14 Maggio il tempo è stato clemente e ci ha regalato una giornata piena di sole.
Siete giunti in tantissimi per seguire le varie attività, dalle visite guidate alle conferenze, grandi e piccoli esploratori alla scoperta del mondo delle piante alimentari.

Presto vi aggiorneremo sulle prossime aperture straordinarie, e sulle future visite guidate gratuite alla mostra “Cibo dalle piante”, vi aspettiamo!

E ora, via alle foto!

La visita guidata all’Orto Botanico, tenuta da Chiara Zagni
Presentazione e conferenze della mattinata
(in ordine, Paolo Trost, Annalisa Tassoni, Stefano Del Duca, Marta Galloni, Fabiana Antognoni)
il laboratorio coi bambini, tra fiabe e fiori
 Presentazione della mostra e visita guidata agli allestimenti in Orto e nel Museo Botanico

P1090257

 


Lascia un commento

Una giornata all’Orto Botanico

mod_girasole - 1

Sabato 14 maggio, dopo mesi di preparativi, all’Orto Botanico di Bologna inauguriamo la mostra “CIBO DALLE PIANTE: percorsi in Orto Botanico”, ed apriremo eccezionalmente al pubblico fino alle 15.30.

La mattinata comincia alle 9.00 con una visita guidata all’Orto Botanico.

Alle 10.30 verrà presentato il nuovo allestimento del Museo e dell’Orto Botanico. Seguiranno conferenze dedicate all’agricoltura e al cibo, a cura di Fabiana Antognoni, Stefano Del Duca, Marta Galloni, Annalisa Tassoni e Paolo Trost.

Sempre dalle 10.30 alle 12.00 si terrà il laboratorio “C’era una volta in Orto”, rivolto ai bambini dai 5 agli 8 anni. Prenotazione obbligatoria:

http://goo.gl/forms/5KMKQIQM04

Nel pomeriggio, dalle 14.00 alle 15.30, la conservatrice dell’Erbario, Annalisa Managlia, e il curatore dell’Orto Botanico, Umberto Mossetti, vi accompagneranno in una visita guidata alla mostra tematica “Cibo dalle piante”.

Durante tutta la giornata i visitatori potranno scegliere e portare a casa una pianta coltivata dai giardinieri dell’Orto Botanico, contribuendo alla nostre future iniziative.

Tutte gli eventi di questa giornata sono gratuiti.

Per informazioni e prenotazioni:
ortobotanicobologna.wordpress.com
sma.ortobotanico@unibo.it

e qui trovate il volantino dell’iniziativa


Lascia un commento

All’Orto Botanico di Bologna con l’illustratrice Anne Laval

Dal 2 all’8 maggio si aprono gli eventi del mese con la residenza d’artista + workshop dell’illustratrice Anne Laval, in collaborazione con l’associazione culturale Inuit.

L’artista interpreterà durante la sua residenza la natura dell’Orto, creando lavori ispirati alle piante e ai fiori presenti in esso.
All’interno del museo botanico verrà allestito da Inuit un laboratorio temporaneo di stampa con tecnica Risograph, dove le opere di Anne Laval prenderanno vita.
Al termine della residenza le stampe e i disegni verranno raccolti in una piccola mostra ed esposti nella Serra Lodi, l’inaugurazione avverrà venerdì 6 maggio alle 18:00.

il 7 e 8 maggio si terrà il workshop con l’illustratrice. I partecipanti scopriranno come lavora Anne Laval alle sue creazioni, e, lasciandosi ispirare dai percorsi tematici presenti nell’Orto Botanico, verranno seguiti nella creazione di un’illustrazione che verrà stampata con l’immancabile Risograph.

Il numero massimo di partecipanti è di 12
per info e iscrizioni al workshop: inuitbookshop@gmail.com
L’evento è stato possibile grazie alla disponibilità dell’Orto Botanico e alla collaborazione del Sistema Museale di Ateneo e al patrocinio del Comune di Bologna e del Quartiere San Vitale.

13118956_978826622186646_1544327200294731706_n